Home / Liceo Brotzu / Laboratori

I laboratori sono stati organizzati per assicurare, negli spazi che di volta in volta si trasformavano in laboratori, un clima positivo, fortemente collaborativo e coinvolgente con proposte didattiche accattivanti e stimolanti per tutti.

E’ forse il primo progetto di questo tipo che viene interamente realizzato con la conpartecipazione di alunni e docenti della nostra scuola per un arco di tempo così lungo. Le aspettative iniziali non sono state disattese e la sfida con la quale ci siamo dovuti confrontare, investendo in questa operazione così complessa, ci ha portato a raggiungere indubbiamente dei risultati gratificanti.

La Fisica partecipata, la matematica attiva del progetto Tempo alla fisica, spazio alla matematica, con i numerosi laboratori realizzati, sono state una occasione importante di confronto e scambio tra colleghi e di condivisone di momenti formativi con gli alunni; da questi momenti sono emerse diverse indicazioni circa il ruolo, le attività più adatte, gli strumenti e le metodologie più adatti che un apprendimento scientifico deve avere nella scuola primaria e secondaria.

Tutto ciò è avvenuto - ci auguriamo possa ripetersi - in contesti abituali che riscoprano il ruolo attivo della scienza motivandone lo studio e ponendo attenzione all’attualità e ai temi che orientano a una cittadinanza scientifica consapevole. Anche questo può contribuire a  motivare i nostri alunni allo studio di quelle discipline da loro considerate tradizionalmente ’difficili’. 

Il progetto, nelle tre fasi fondamentali di formazione, ha coinvolto complessivamente ....... docenti, ........ alunni nel ruolo di formatori e ............. classi che hanno potuto beneficiare dell’intervento complessivo seppure nel ruolo di partecipanti. Sono stati realizzati complessivamente ..............laboratori di cui .............nella 1^ fase ..........nella 2^ fase e ...............nella 3^ fase, per un totale di .............ore di formazione con un gradimento medio più che soddisfacente, sia da parte degli allievi che da parte dei docenti coinvolti. Il percorso così complesso ed articolato, che ha coinvolto gli alunni delle due sedi (Scientifico e Classico), ha richiesto un coordinamento costante e puntuale da parte del GOP che ha permesso di superare senza grossi problemi le difficoltà incontrate; nelle tre fasi sono stati pianificati i laboratori di matematica e fisica facendo seguire sempre una riflessione sui risultati raggiunti.

 

Laboratori di fisica

Laboratori di fisica

La fisica in bottiglia č il titolo della lezione proposta nell'ambito del progetto. L'idea č nata dall'esigenza di estendere al maggior numero di classi del nostro liceo i risultati di un insieme di attivitą laboratoriali pensate e realizzate durante le diverse fasi di formazione del progetto P.O.R. Tempo alla fisica, spazio alla matematica »
Laboratori di matematica

Laboratori di matematica

Il progetto dal titolo "Bolle di sapone e superfici minime" č stato realizzato dall?intera classe II B del Liceo Classico, suddivisa in tre gruppi, che ha prodotto come risultato finale una presentazione elettronica. »